No Annullare OK

>> HomeRicetteArancini di riso Venere e pesce
 

Arancini di riso Venere e pesce

Antipasto - Mediamente difficile - Intermedio - Senza maiale

Ricetta Arancini di riso Venere e pesce
Aggiungere al mio
ricettario

Tempo di preparazione: : 25 minuti
Tempo di cottura: : 45 minuti

Ingredienti (per 4 persone) : - 300 g di riso venere
- 1 Scalogno
- 50 ml di vino bianco
- Olio di oliva extravergine
- brodo di pesce
- 2 cucchiai di amido di riso
- 200g di triglie
- 200 g di scampi
- 200 g di gamberi 200g
- 150 g di piselli
- 1 spicchio di aglio
- 2 uova
- semi di sesamo neri
- olio per friggere
- sale, pepe

Preparazione: :


Iniziare con la pulizia del pesce (le teste e i carapaci servono per il fumetto di pesce). Staccare delicatamente la testa, le zampette e sfilare il carapace: utilizzare queste parti per preparare il fumetto di pesce.
Togliere con uno stuzzicadenti l'intestino dei gamberi, il filetto nero centrale.
Poi pulire anche gli scampi, staccando la testa e tagliando con le forbici il carapace per prelevare la polpa; sfilare anche l'intestino e tritare sia i gamberi che gli scampi.
Infine pulire le triglie aprendole per togliere le interiora, incidere le triglie nella parte superiore inserendo la lama del coltello vicino alla testa e sfilettarle. Poi sminuzzare i filetti ottenuti.
Procedere alla cottura del riso Venere: tritare lo scalogno e versarlo in una padella ampia con un filo d'olio . Far soffriggere a fuoco lento evitando di far bruciare lo scalogno, poi aggiungere il riso Venere. Tostare il riso, e versare il vino bianco e a mano a mano il fumetto di pesce per favorire la cottura del riso (é possibile usare una pentola a pressione per velocizzare la cottura di questo tipo di riso che é abbastanza lunga oppure acquistare il riso Venere precotto).
Verso la fine della cottura, aggiungere un po’ di amido di riso per rendere gli arancini più compatti. Nel frattempo, in un'altra padella versare abbondante olio e fare imbiondire uno spicchio d'aglio. Quindi versare il pesce tritato in precedenza, aggiustare di sale e pepe e lasciare cuocere per 2 minuti. Aggiungere i piselli e cuocere pochi minuti; poi togliere l'aglio e spegnere il fuoco.
Lasciare raffreddare le preparazioni e una volta fredde formare gli arancini: inumidire la mani con poco olio, poi appiattire un po’ di riso sul palmo della mano e realizzare una conchetta al centro. Versare il ripieno all'interno del riso e richiudere formando una pallina.
Per dare la classica forma dell'arancino oppure formare la pallina, poi stringere una parte per formare un apice. Sbattere le uova e preparare i semi di sesamo nero; quindi passare gli arancini prima nell'uovo sbattuto poi nel sesamo nero ricoprendo accuratamente tutta la superficie. Friggere uno o due arancini alla volta in abbondante olio di semi. Servite i vostri arancini caldi o tiepidi.

Osservazioni :

ricetta di origine siciliana

 
Ricetta proposta da olfa
 

Ricette simili

 
Dai un voto!
Il vostro messaggio :
Copia il codice che trovi qui a destra: Codice da ricopiare
<br />
ATTENZIONE: Ogni commento viene controllato e può essere corretto dalla redazione, se necessario, prima di venire accettato e pubblicato. Questo avviene entro 7 giorni dall'invio del commento.

DA FARE E DA NON FARE: I commenti servono a dare la vostra opinione sulla ricettadopo averla fatta o dopo averla assaggiata. Qualsiasi commento offensivo o non direttamente collegato a questi due aspetti della ricetta non verrà pubblicato.

 
Il mio ricettario

Puoi raccogliere e organizzare le tue ricette, i tuoi commenti, e creare menù.

Crea il tuo ricettario
Cerca una ricetta
 
 
Seguici
...via email

Non vi perdete più nessun contenuto!
Potete ricevere i nostri consigli e le ultime ricette via mail!

  OK
...sui tuoi social
 
 
 
Sondaggio
Vi capita di cucinare agro-dolce?

Tutti i diritti riservati TuttoGusto.it, 2016 ¤ Per contattarci, ¤ ¤ ¤ ¤