No Annullare OK

>> HomeRicetteGazpacho con mandorle e uva sultanina (Spagna)
 

Gazpacho con mandorle e uva sultanina (Spagna)

Antipasto - Facile - Economico - Vegetariano - Senza maiale
Aggiungere al mio
ricettario

Tempo di preparazione: : 30 minuti
Tempo di cottura: : 10 minuti

Ingredienti (per 4 persone) : - 800 g di pomodori maturi
- 40 g di mandorle affettate
- 2 fette di pane
- 1 spicchio di aglio
- 2 cl di aceto di vino bianco
- 5 g di zucchero
- 6 cl di olio evo
- 1 pizzico di peperoncino
- sale

Preparazione: :


Innanzitutto lavate i pomodori, tagliateli a pezzi, spellateli ed eliminate i semini interni. Dopodiché versate la polpa di pomodoro in un frullatore.
Mettete l’uva sultanina a bagno in una ciotola d’acqua e lasciatela ammorbidire.
Nel frattempo tostate le mandorle in una padella antiaderente senza nessun condimento.
Mettete le mandorle nel frullatore (tranne un cucchiaio) insieme ai pomodori, poi aggiungete l’aglio mondato, l’aceto, lo zucchero e due terzi dell’olio.
A questo punto, tostate il pane in padella, cercando di non bruciarlo, poi eliminate i bordi, tagliatelo a pezzetti e mettetelo nel frullatore.
Infine, condite con un pizzico di peperoncino e un pizzico di sale e frullate per un paio di minuti fino ad ottenere un composto cremoso.
Fate riposare il gazpacho in frigorifero per almeno un paio d’ore e servitelo in bicchierini guarnendo con le mandorle tostate tenute da parte e l’uva sultanina strizzata.
Irrorate con il restante olio e accompagnate, se volete, con crostini di pane.

Osservazioni :

Il gazpacho deve riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di essere consumato.

 
Ricetta proposta da valeria
 

Ricette simili

 
Dai un voto!
Il vostro messaggio :
Copia il codice che trovi qui a destra: Codice da ricopiare
<br />
ATTENZIONE: Ogni commento viene controllato e può essere corretto dalla redazione, se necessario, prima di venire accettato e pubblicato. Questo avviene entro 7 giorni dall'invio del commento.

DA FARE E DA NON FARE: I commenti servono a dare la vostra opinione sulla ricettadopo averla fatta o dopo averla assaggiata. Qualsiasi commento offensivo o non direttamente collegato a questi due aspetti della ricetta non verrà pubblicato.

 
Il mio ricettario

Puoi raccogliere e organizzare le tue ricette, i tuoi commenti, e creare menù.

Crea il tuo ricettario
Cerca una ricetta
 
 
Seguici
...via email

Non vi perdete più nessun contenuto!
Potete ricevere i nostri consigli e le ultime ricette via mail!

  OK
...sui tuoi social
 
 
 
Sondaggio
Vi capita di cucinare agro-dolce?

Tutti i diritti riservati TuttoGusto.it, 2016 ¤ Per contattarci, ¤ ¤ ¤ ¤