No Annullare OK

>> HomeRicetteMaltagliati verdi
 

Maltagliati verdi

Primo piatto - Facile - Economico - Vegetariano - Senza maiale
Aggiungere al mio
ricettario

Tempo di preparazione: : 20 minuti
Tempo di cottura: : 30 minuti

Ingredienti (per 4 persone) : - 320 g di maltagliati
- 200 g di spinaci surgelati
- 10 foglie di cavolo verza
- 2 scalogni
- 30 g di anacardi sgusciati
- 300 g di champignons cremini
- 2 cl di salsa di soia
- 4 cl di olio extra vergine d’oliva
- sale q.b.
- pepe q.b.

Preparazione: :


Ponete gli spinaci in una pentola antiaderente con mezzo cucchiaio di olio, coprite con un coperchio e lasciateli scongelare, mantenendo la fiamma bassa.
Nel frattempo sbollentante per circa 5 minuti la verza in una casseruola d’acqua salata in ebollizione, poi scolatela.
Asciugatela con un canovaccio pulito e tritatela assieme agli spinaci, che avrete precedentemente scolato e strizzato.
Mondate gli scalogni, tritateli finemente e fateli rosolare qualche minuto in una padella antiaderente con il restante olio.
Unite poi i funghi, che avrete precedentemente mondato e tagliato a fette, coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 15 minuti.
Unite la verza, gli spinaci e gli anacardi tritati grossolanamente, alzate la fiamma e lasciate insaporire per qualche minuto, mescolando spesso.
Intanto fate cuocere i maltagliati in abbondante acqua salata secondo il tempo riportato sulla confezione.
Scolate i maltagliati al dente, poneteli nella padella con il condimento preparato, versate la salsa di soia e pepe a piacere.
Lasciate insaporire a fiamma alta due minuti mescolando sempre.
Servite.
 
Ricetta proposta da maria
 
 
Dai un voto!
Il vostro messaggio :
Copia il codice che trovi qui a destra: Codice da ricopiare
<br />
ATTENZIONE: Ogni commento viene controllato e può essere corretto dalla redazione, se necessario, prima di venire accettato e pubblicato. Questo avviene entro 7 giorni dall'invio del commento.

DA FARE E DA NON FARE: I commenti servono a dare la vostra opinione sulla ricettadopo averla fatta o dopo averla assaggiata. Qualsiasi commento offensivo o non direttamente collegato a questi due aspetti della ricetta non verrà pubblicato.

 
Il mio ricettario

Puoi raccogliere e organizzare le tue ricette, i tuoi commenti, e creare menù.

Crea il tuo ricettario
Cerca una ricetta
 
 
Seguici
...via email

Non vi perdete più nessun contenuto!
Potete ricevere i nostri consigli e le ultime ricette via mail!

  OK
...sui tuoi social
 
 
 
Sondaggio
Vi capita di cucinare agro-dolce?

Tutti i diritti riservati TuttoGusto.it, 2016 ¤ Per contattarci, ¤ ¤ ¤ ¤