No Annullare OK

>> HomeRicetteMinestrone alla genovese
 

Minestrone alla genovese

Primo piatto - Mediamente difficile - Economico - Vegetariano - Senza maiale

Ricetta Minestrone alla genovese
Aggiungere al mio
ricettario

Tempo di preparazione: : 30 minuti
Tempo di cottura: : 65 minuti

Ingredienti (per 4 persone) : - 200 g di fagioli freschi già sgranati
- 100 g di fagiolini
- 1 zucchina
- 1 melanzana
- 2 patate medie
- 1 carota
- 1 piccola costa di sedano
- 1 porro
- borragine o un mazzo di scarola
- 1 mazzo di bietoline
- 1 cipolla
- 250 g di pasta

per fare il pesto:

- 60 foglie di basilico
- 2 spicchi d’aglio
- 4 mazzetti di basilico fresco
- 1 bicchiere di olio extravergine di oliva
- 3 cucchiai di parmigiano e 3 di pecorino sardo
- 2 spicchi di aglio
- 1 cucchiaio di pinoli
- qualche grano di sale grosso

Preparazione: :


Lavare bene le foglie di basilico poi asciugarle e tagliarle a fettine.

Mettere le foglie di basilico nel mortaio assieme agli spicchi d’aglio e pestare bene.

Aggiungere i pinoli poi il formaggio senza smettere di pestare, poi versare poco a poco l’olio extravergine di oliva.

Pulire e lavare bene tutte le verdure, dopodiché tagliarle a pezzettini abbastanza piccoli.

Versare abbondante acqua in una casseruola capiente poi metterla sul fuoco e portarla ad ebollizione.

Mettere i pezzetti di verdure, aggiustare di sale e pepe poi mettere il coperchio, ricoprendo solo metà della casseruola e lasciar cuocere per circa una quarantina di minuti a fiamma bassa.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata poi scolarla e aggiungerla al brodo. Lasciar cuocere per altri cinque minuti poi togliere la minestra dal fuoco.

Unire il pesto, mescolare bene ed infine servire.
 
Ricetta proposta da TuttoGusto
 

Ricette simili

 
Dai un voto!
Il vostro messaggio :
Copia il codice che trovi qui a destra: Codice da ricopiare
<br />
ATTENZIONE: Ogni commento viene controllato e può essere corretto dalla redazione, se necessario, prima di venire accettato e pubblicato. Questo avviene entro 7 giorni dall'invio del commento.

DA FARE E DA NON FARE: I commenti servono a dare la vostra opinione sulla ricettadopo averla fatta o dopo averla assaggiata. Qualsiasi commento offensivo o non direttamente collegato a questi due aspetti della ricetta non verrà pubblicato.

 
Il mio ricettario

Puoi raccogliere e organizzare le tue ricette, i tuoi commenti, e creare menù.

Crea il tuo ricettario
Cerca una ricetta
 
 
Seguici
...via email

Non vi perdete più nessun contenuto!
Potete ricevere i nostri consigli e le ultime ricette via mail!

  OK
...sui tuoi social
 
 
 
Sondaggio
Vi capita di cucinare agro-dolce?

Tutti i diritti riservati TuttoGusto.it, 2016 ¤ Per contattarci, ¤ ¤ ¤ ¤