No Annullare OK

>> HomeRicetteRavioli del plin piemontesi
 

Ravioli del plin piemontesi

Primo piatto - Mediamente difficile - Elevato

Ricetta Ravioli del plin piemontesi
Aggiungere al mio
ricettario

Tempo di preparazione: : 60 minuti
Tempo di cottura: : 140 minuti

Ingredienti (per 6 persone) : - 250 g di scamone di vitello
- 250 g di coscia di maiale
- olio extravergine (2 cucchiai)
- 50 g di burro
- aglio (2 spicchi)
- rosmarino
- 300 g di spinaci
- 2 uova
- 100 g di formaggio grana
- noce moscata
- brodo

Per la pasta
- 500 g di farina bianca
- 6 uova (2 intere e 4 tuorli)
- sale

Preparazione: :


Rosolare le carni in olio e burro, con l'aglio e il rosmarino.
Salare, pepare e proseguire la cottura per 2 ore, in modo che le carni siano morbidissime, bagnando se occorre con del brodo.
Terminata la cottura far raffreddare.
Tritare molto finemente con il coltello.
Impastare le uova e i tuorli con la farina per preparare la pasta.
Metterla a riposare.
Mondare gli spinaci e lasciarli appassire in una padella senza aggiungere acqua.
Scolarli bene, strizzarli e tritarli con il coltello.
Unire la verdura alla carne, aggiungere anche 50 g di grana, la noce moscata, il sale e il pepe.
Stendere la pasta in una lunga lingue sottile.
Distribuire il ripieno in piccoli mucchietti distanziandoli un paio di cm uno dall'altro.
Ripiegare sulla fila di mucchietti il bordo della sfoglia e chiudere bene il bordo.
Eseguire l'operazione di saldatura tra i mucchietti di ripieni pizzicando con forza la pasta.
Tagliare i ravioli con una rotella.
Cuocere i ravioli in brodo bollente, scolarli e saltarli con burro e salvia.
Condire con il grana rimasto e servire caldissimi.

Osservazioni :

I ravioli del plin si chiamano in questo modo per via del "pizzicotto" che si da alla pasta per chiudere i piccoli scrigni di pasta

Bevanda consigliata: :

Langhe Bianco

 
Ricetta proposta da genny_gallo
 

Ricette simili

 
Dai un voto!
Il vostro messaggio :
Copia il codice che trovi qui a destra: Codice da ricopiare
<br />
ATTENZIONE: Ogni commento viene controllato e può essere corretto dalla redazione, se necessario, prima di venire accettato e pubblicato. Questo avviene entro 7 giorni dall'invio del commento.

DA FARE E DA NON FARE: I commenti servono a dare la vostra opinione sulla ricettadopo averla fatta o dopo averla assaggiata. Qualsiasi commento offensivo o non direttamente collegato a questi due aspetti della ricetta non verrà pubblicato.

 
Il mio ricettario

Puoi raccogliere e organizzare le tue ricette, i tuoi commenti, e creare menù.

Crea il tuo ricettario
Cerca una ricetta
 
 
Seguici
...via email

Non vi perdete più nessun contenuto!
Potete ricevere i nostri consigli e le ultime ricette via mail!

  OK
...sui tuoi social
 
 
 
Sondaggio
Vi capita di cucinare agro-dolce?

Tutti i diritti riservati TuttoGusto.it, 2016 ¤ Per contattarci, ¤ ¤ ¤ ¤